A Sua Eccellenza il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella,

Una grande potenza economica come l’Italia, amata e ammirata all’estero per la sua bellezza, culla della cultura e dell’arte, capace di suscitare il rispetto e l’eccellente reputazione internazionale, sta ora attraversando un periodo difficile dal punto di vista politico; le differenze sostanziali che hanno da sempre caratterizzato i nostri partiti di Sinistra, di Destra e di Centro, si sono di molto affievolite, così come i loro principi fondanti, e sono stati sostituiti da una corsa assetata verso il potere, che hanno trascurato, di fatto, l’interesse verso i veri problemi del Belpaese e dei suoi cittadini.

Negozi chiusi, piccoli imprenditori colpiti dalla crisi costretti a cessare la propria attività o trasferirla all’estero, criminalità e insicurezza percepita dai cittadini, inquinamento, famiglie in difficoltà economiche e tanta disoccupazione, immigrazione non controllata che alimenta l’odio sociale, milioni di italiani in fuga dall’Italia; secondo i più recenti dati Istat, oltre il 53% di giovani sono diplomati e/o laureati ma 3 su 4 di cui, sono privi di un’opportunità di impiego nel Paese.

Il Centro Mediterraneo con sede a Brescia, mosso dall’amore per la Nazione, desidera sottolineare il bisogno di una politica che abbia a cuore solo e unicamente l’interesse del Paese e che dia reale valore al potenziale che l’Italia possiede, capace di poter diventare la prospera America di una volta, che ha saputo trarre il massimo vantaggio anche dai flussi migratori. L’orgoglio nazionale deve prevalere, sostituendo l’attuale orgoglio personale dei nostri Politici. Da qui il nostro suggerimento di incaricare un Presidente del Consiglio con una certa esperienza, sganciato dai Partiti, in grado dunque di rappresentare solo i bisogni e l’interesse del Paese. L’attuale Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, risponde a queste caratteristiche, poiché fino ad oggi ha dimostrato una grande capacità intellettiva e morale nella guida del Paese; bisognerebbe evitare il ricorso ad elezioni anticipate che porterebbe, inevitabilmente, al governo uno schieramento (centrodestra e/o centrosinistra) con una parziale visione e soluzione delle problematiche che affliggono l’Italia in questo momento.

Avanziamo la proposta di offrire l’incarico all’attuale Presidente del Consiglio, ma con una squadra di Ministri tecnici che collabori e accolga le proposte dei cittadini (giovani, anziani, famiglie), con particolare attenzione alle PMI, che rappresentano il 92% del tessuto produttivo italiano. Riteniamo pertanto necessario focalizzare l’attenzione sul benessere delle famiglie e delle piccole e medie realtà economiche.

Certi del positivo riscontro, porgiamo i nostri più distinti saluti ed i migliori auguri per il Santo Natale e per il Nuovo Anno.

19/12/2019, Brescia

Il Presidente Dott. Salameh Husam

Centro Mediterraneo per l’Interazione delle Civiltà Via Dalmazia 33 Brescia 25100 Tel: +39 030 226422 +39 349 4426640director@centromediterraneo.org

previous arrow
next arrow
Shadow
Slider